• StayTour software per la gestione dell'imposta di soggiorno

StayTour
Gestione online imposta di soggiorno

Da quando nel 2011 fu istituita l'imposta di soggiorno StayTour è il software leader nel settore. Può vantare la gestione di più di 120 comuni in tutta Italia, dal più piccolo paesino turistico, fino ad arrivare alle grandi città d'arte.

Per l'Ente che ha deliberato l'imposta di soggiorno, StayTour è il programma ideale per gestire online la tassa in modo semplice, puntuale e completo, sia che a operare sia l'ufficio preposto o la struttura ricettiva.

Vuoi una demo?
Se desideri valutare il nostro software ti possiamo presentare senza nessun impegno le sue funzionalità.

Perché scegliere StayTour

Tra le varie entrate tributarie degli Enti, la tassa di soggiorno dev'essere monitorata e controllata con particolare attenzione vista la sua periodicità di dichiarazione e di pagamento. Per di più, dato che i valori delle relative entrate possono essere anche molto elevati, si rende necessario un sistema di controllo, di gestione e di verifica efficace ed istantaneo.
Il programma che gestisce questa imposta deve di conseguenza essere estremamente versatile e completo, anche perché le incombenze non riguardano solo l'Ente, ma anche tutte le strutture ricettive che devono di fatto certificare gli importi incassati.

Diventa quindi di importanza fondamentale disporre di un sistema online che colleghi l'attività delle strutture ricettive con l'Ente, di modo che all'ufficio comunale addetto competa solo la spunta dei pagamenti.
La soluzione ideale è StayTour, un software che non necessita di nessuna installazione, lavora via web ed è composto da due interfacce: la prima gestisce tutto ciò che è inerente al back-office dell'Ente, la seconda invece viene utilizzata dalle strutture ricettive.
Ed è proprio grazie a queste qualità che nasce la convenienza dell'uso di StayTour, qualità che lo hanno reso il programma di gestione dell'imposta di soggiorno più utilizzato in Italia.

Caratteristiche del software

  • Monitoraggio in tempo reale dell'andamento della riscossione
  • Interfaccia con limitazioni di accesso verso soggetti che gestiscono la riscossione (concessionari o operatori che effettuano la spunta dei pagamenti, vigili che devono verificare le presenze ecc...)
  • Permette alle strutture ricettive di comunicare all'Ente il numero di pernottamenti ed il relativo gettito d'imposta
  • Importazione automatica dei dati delle dichiarazioni
  • Funzione di invio di newsletter, con modalità di invio alla struttura singola o in modo massivo a tutte le strutture, con la possibilità di segnalare automaticamente l'inadempienza della dichiarazione
  • Gestione completa delle varie periodicità (mensili, bimestrali, semestrali, ecc...)
  • Utilizzabile anche per gestire Enti multipli (unioni di comuni o comunità montane), oppure Enti con tariffe differenziate per aree geografiche omogenee
  • Gestione di un numero illimitato di esenzioni con relativo report statistico
  • Funzioni di reporting, di statistica e di rendicontazione (anche storica)
  • Controlli automatici di congruenza per evitare sottrazioni d'imposta (evasione o mancata notifica) e errori di imputazione
  • Controllo dell'attività di accertamento ed emissione di sollecito, liquidazione, accertamento, ingiunzione, ecc...
  • Rapporti e collegamenti diretti online con le strutture turistiche
  • Possibilità di caricamento e spunta dei versamenti da files di rendicontazione forniti dal riscossore (opzionale)
  • Gestione strutture con differenti tipologie di tariffe nella stessa azienda (es. camping e bungalow)
  • Funzione opzionale di gestione booking dedicata per le strutture ricettive

Funzionamento di StayTour

Procedura per l'Ente

L'Ente può caricare e aggiungere nuove strutture turistiche, il programma assegnerà loro il login e la password di accesso iniziale in automatico. Con cadenza prestabilita (mensile, bimestrale, trimestrale, ecc.), all'atto dell'arrivo della rendicontazione postale o bancaria l'Ente potrà spuntare i pagamenti dei versamenti. E' immediata pertanto la visualizzazione delle strutture che non hanno versato/pagato il tributo nei termini previsti.
Il software StayTour dispone anche della funzione di accertamento/liquidazione delle strutture ricettive che non hanno effettuato le dichiarazioni o che hanno effettuato dichiarazioni presumibilmente infedeli. Il programma fornisce anche esaurienti report di statistica e di rendicontazione, oltre a generare automaticamente il Mod. 21 del conto gestione dell'agente contabile e relativi allegati, secondo le specifiche di ogni regione.

Procedura per le strutture ricettive

L'interfaccia per le strutture è user friendly, in modo da offrire un utilizzo quanto più semplice ed immediato. La struttura ricettiva, con la cadenza normata a regolamento, dovrà effettuare la dichiarazione ed il versamento dell'imposta di soggiorno. Il software trasmetterà quindi in automatico la dichiarazione e ne compilerà l'eventuale bollettino postale (nel caso in cui si abbia optato per questo tipo di pagamento).
L'interfaccia a disposizione della struttura ricettiva comprende inoltre un software gestionale che a discrezione dell'utente può essere abilitato in modo da:

  • Pianificare le prenotazioni, fare il check-in e check-out e la registrazione degli ospiti
  • Generare i file di trasmissione alla questura, anche in formato multistruttura
  • Generare il modello C-59
  • Generare automaticamente dalle dichiarazioni il Mod. 21 del conto della gestione dell'agente contabile o del sub agente secondo le specifiche regionali
  • Pagamento tramite F-24
  • E' stato inoltre realizzato il tracciato di interfaccia per i vari software provinciali per la trasmissione dei dati telematici (RiceStat Turistat3 per la Toscana, MTWeb per il Veneto, Istrice per le Marche, SPOT, RADAR, ecc..)

Il nostro servizio

Hyksos oltre a fornire il software supporta l'Ente in tutte le fasi, garantendo i seguenti servizi:

  • Personalizzazione con il logo e le immagini dell'Ente
  • Setup completo dei parametri come da regolamento comunale
  • Caricamento iniziale di tutte le strutture ricettive con assegnazione della tipologia e della tariffa
  • Formazione del personale dell'Ente e disponibilità per un incontro formativo con le strutture ricettive
  • Predisposizione degli username e delle password di accesso delle strutture ricettive
  • Follow-up: supporto e controllo continui nel tempo e segnalazione di eventuali situazioni anomale
  • Supporto nei controlli e nelle verifiche per limitare le evasioni o le dichiarazioni non coerenti

Cosa necessita per funzionare

Il programma viene fornito in modalità ASP, ciò significa che non è necessaria nessuna installazione presso l'Ente o presso le strutture ricettive. Per utilizzare StayTour è sufficiente collegarsi alla rete internet.
Nel caso si volesse favorire l'accesso al software è possibile creare sul sito del comune un link alla pagina di login.

StayTour-inService

StayTour-inService è il nuovo servizio opzionale di gestione del back office relativo al software StayTour,
per maggiori informazioni vai al link

programma online per pagare imposta di soggiorno

I numeri di StayTour

Il software StayTour si conferma anche nel 2016 come il programma più diffuso in Italia nella gestione dell'imposta di soggiorno.

Comuni gestiti nel 2016
125
Comuni gestiti nel 2015
106
Comuni gestiti nel 2014
95
Comuni gestiti nel 2013
70
Comuni gestiti nel 2012
50

StayTour è la perfetta soluzione per gestire l'imposta di soggiorno

Se desideri valutare il nostro prodotto, richiedici un preventivo